.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Benvenuti

Ciao a Tutti, invitiamo a dare un'occhiata alla presentazione di questo Blog. Cliccando QUI


Vogliamo ricordare che per COMMENTARE i nostri post, per aggiungere informazioni alla ricette, per esprimere i vostri giudizi, consigli, critiche e apprezzamenti, basta cliccare sul titolo della ricetta e al fondo della pagina lasciare un libero commento. Grazie mille!

Bavette alle Vongole!


(Clicca per Ingrandire)



INGREDIENTI:
Di solito si usano gli spaghetti, ma io ho preferito delle Bavette
500gr Vongole e/o Lupini di Mare
Olio EVO q.b.
Due spicchi d'aglio
Peperoncino
Prezzemolo fresco

(Clicca per Ingrandire)


PROCEDIMENTO:
Per prima cosa,spurgare le vongole. Quindi adagiatele in abbondante acqua e lasciatele a mollo per un paio d’ore, a seconda di quanta sabbia hanno trattenuto.E' molto importante il grado di salinità dell’acqua, in dose di circa 30 g/litro, ovvero due cucchiai di quello grosso. La tradizione vuole che le vongole siano lasciate tranquille, in silenzio, al buio, quindi non dimenticate di coprire il recipiente.Bene, a questo punto possiamo cominciare:
Versiamo un filo d'olio in una padella larga, e mettiamo l'aglio pestato ed il peperoncino.

(Clicca per Ingrandire)


Quindi, spostando dal fuoco la padella, aggiungiamo le vongole e copriamo con un coperchio, lasciando cuocere per pochi minuti,giusto il tempo che si aprano.






(Clicca per Ingrandire)


Quindi filtrate il sugo e mettetelo da parte.Nella stessa padella aggiungete un altro filo d'olio e nel mentre, scaldiamo l'acqua. Quando sale a bollore, versate la pasta stando attenti a scolarla un paio di minuti prima della cottura. Nel frattempo, in padella, versate il sugo prima ottenuto con le vongole e lasciate sbollentare un pochino.






(Clicca per Ingrandire)


Bene, quando la pasta sarà al dente, mantechiamola in padella, con un pò dell'acqua di cottura ricca di amido. Saltiamo e cospargiamo con una spolverata di prezzemolo tritato.






(Clicca per Ingrandire)

Ora non resta che impiattare e guarnire con ulteriore prezzemolo ed un filo d'olio a crudo.



(Clicca per Ingrandire)



PS. Mangiate Tutto!!
Laura e Francesco

Nessun commento:

Posta un commento

N.B. NON AUTORIZZIAMO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche


Laura e Francesco diritti. Powered by Blogger.