.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Benvenuti

Ciao a Tutti, invitiamo a dare un'occhiata alla presentazione di questo Blog. Cliccando QUI


Vogliamo ricordare che per COMMENTARE i nostri post, per aggiungere informazioni alla ricette, per esprimere i vostri giudizi, consigli, critiche e apprezzamenti, basta cliccare sul titolo della ricetta e al fondo della pagina lasciare un libero commento. Grazie mille!

Pesce Persico con impanatura croccante al forno


(Clicca per ingrandire)
INGREDIENTI:
un filetto di pesce persico
pan grattato q.b.
1 limone
alloro
pepe
olio
sale
prezzemolo
formaggio ( 2 cucchiai)
origano

PREPARAZIONE:
In una ciotola versare il pan grattato, i 2 cucchiai di formaggio, il sale,il pepe,l'alloro,il prezzemolo tritato,l'origano e un goccio d'olio,mescolando tutto.


(Clicca per ingrandire)

Impanare il pesce nel composto ed adagiarlo su una teglia coperta da carta forno.Aggiungere,sul pesce un filo d'olio ed il limone tagliato a fettine sottili.


(Clicca per ingrandire)


Infornare a 200° per 30 minuti circa.


(Clicca per ingrandire)


PS. Mangiate tutto!

Laura e Francesco :)

Pizzette rotonde!


(Clicca per ingrandire)

INGREDIENTI:
1 kg di impasto per pizza
700 gr di mozzarella
sale
500 gr di passata di pomodoro
formaggio q.b.
olio q.b.


PROCEDIMENTO:
Stendere l'impasto rendendolo sottile, con un bicchiere di vetro fare dei cerchi ed allargarli con le mani. Tagliare la mozzarella a dadini ed aggiungere al sugo un pizzico di sale. Versare sui dischi d'impasto, un cucchiaio di sugo, una spolverata di formaggio, alcuni dadini di mozzarella e un filo d'olio.
Informare a 180° per 20 minuti circa!



(Clicca per ingrandire)


PS. Mangiate tutto

Francesco e Laura :)



Rotelle di pasta sfoglia,prosciutto cotto e sottilette


(Clicca per ingrandire)


INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di prosciutto cotto
sottilette q.b.
1 tuorlo d'uovo

PREPARAZIONE:  
Stendere la pasta sfoglia e coprirla interamente con le fette di prosciutto cotto ed adagiare sul prosciutto un intero strato di sottilette. Arrotolare la sfoglia farcita su se stessa e tagliare delle "rotelle" non troppo sottili (abbastanza doppie). Spennellare i rustici con il tuorlo d'uovo. Cuocere in una teglia su carta forno a 200° per 10 minuti.



PS. Mangiate tutto
Francesco e Laura :)

"CARAMELLE" di prosciutto crudo e pasta sfoglia


(clicca per ingrandire)



INGREDIENTI:
200 gr di prosciutto crudo
1 confezion di pasta sfoglia
1 tuorlo battuto


PROCEDIMENTO:
Stendere la pasta sfoglia e tagliarla,creando delle strisce della grandezza della fetta di prosciutto crudo.

(clicca per ingrandire)


Adagiarci sopra il prosciutto e arrotolare il tutto,formando un'elica.


(clicca per ingrandire)
 
Spennellare la pasta sfoglia con il tuorlo d'uovo ed infornare il tutto a 200° per 10 minuti circa.


(clicca per ingrandire)


PS. Mangiate tutto!
Francesco e Laura :)

Rustici di Würstel


(Clicca per Ingrandire)

INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr di wurstel tagliati a rondelle doppie (al massimo comprate quelli già porzionati per rustici)
Un tuorlo d’uovo



PROCEDIMENTO:
Stendere la pasta sfoglia,ed adagiare il wurstel tagliato ,arrotolando la sfoglia su di esso. Non coprire totalmente il wurstel ma lasciare i due estremi scoperti. Battere un tuorlo d’uovo e con un pennellino, spennellare la pasta sfoglia. Preriscaldare il forno facendoli cuocere in una teglia con carta forno per circa 12 minuti a 200°.



(Clicca per Ingrandire)

PS Mangiate Tutto
Laura e Francesco



Pan di Spagna con crema delicata ai frutti di bosco.


(Clicca per ingrandire)


INGREDIENTI:
Per la base:
6 uova intere
180 gr farina
180 gr zucchero
1 bustina di Vanillina
(Ricorda per un ottimo pan di spagna, le dosi consigliate sono 30gr di zucchero e farina per ogni uovo usato)
Per la Farcia:
500ml crema pasticcera
500ml panna montata
700gr frutti di bosco
150gr zucchero a velo


(Clicca per ingrandire)





PROCEDIMENTO:
Aggiungere lo zucchero e la vanillina alle uova e montare il tutto con un frustino elettrico per 15-20 minuti. Il composto sarà pornto quando immergendo la frusta,l’impasto “scriverà” ed il tutto apparirà spumoso e molto chiaro.






(Clicca per ingrandire)


Setacciare la farina ed aggiungerla all’impasto in vari step e amalgamarla girando dall’alto verso il basso,lasciando incamerare aria all'impasto e senza smontare le uova.




(Clicca per ingrandire)


Dopo aver mescolato per bene, prendere una teglia di 27 cm  ben imburrata ed infarinata,quindi versare l’impasto lentamente. Infornare a 180°, forno preriscaldato, per 30 minuti, facendo la prova stecchino ,se uscirà asciutto allora sarà pronto.




(Clicca per ingrandire)

Una volta pronta, lasciare riposare per qualche ora in un posto arieggiato, quindi tagliare la torta e farcire con la crema preparata. Per la crema: Montiamo ben ferma, in un contenitore freddo di frigo, la panna ed aggiungiamo lo zucchero a velo continuando a mescolare.Quindi versiamo all'interno la crema pasticcera ed infine i frutti di bosco. Il tutto assumerà un colorito roseo e ben spumoso. Decoriamo poi a piacere.
(in queste immagini sono stati preparati ben due pan di spagna (la quantità per 9 uova) infine glassati di panna montata e decorati con frutti di bosco freschi)



(Clicca per ingrandire)


PS Mangiate Tutto
Laura e Francesco.








Parigina fatta in casa!


(Clicca per ingrandire)

INGREDIENTI:
Rotolo di pasta per pizza 1  (in alternativa una sfoglia di impasto per pizza fatto in casa) 
Rotolo di pasta sfoglia 1
Un barattolo di pelati
500gr mozzarella secca (fior di latte)
300gr prosciutto cotto
olio q.b.
sale q.b.
Tuorlo d'uovo 1


PROCEDIMENTO:
Prendiamo una bella teglia da forno, o come consiglio, una placca di alluminio usa e getta.Quindi, oliamola per bene ed adagiamo al suo interno la sfoglia di pasta pizza, facendo in modo che non superi l'1.5cm di spessore. A questo punto prendiamo i nostri pelati, versiamoli in un contenitore, aggiungiamo dell'olio EVO e una manciata di sale, e con l'ausilio di un mixer ad immersione, frulliamo il tutto. Versiamo allora metà del composto sulla pasta pizza,ed adagiamo a strati la mozzarella tagliata a fette ed il prosciutto.Ricopriamo con il restante pomodoro.In fine stendiamo la pasta sfoglia facendo attenzione a premere bene sui bordi della teglia per non lasciar risalire il pomodoro che dovrà asciugarsi.Bucherelliamo con una forchetta l'intera sfoglia e spennelliamo la superficie con un tuorlo d'uovo.Inforniamo a 190° per 30/35 min. Alla fine lasciamo riposare per un paio d'ore in modo da assestare la Parigina e tagliamola in tranci da servire.




Ecco la parigina tra i vari rustici di una festa! Direi una degna fine!

(Clicca per ingrandire)

Ps Mangiate tutto
Laura e Francesco

"Pizzelle di sciurilli" (Frittelle di Fiori di Zucca)

Ciao A tutti! Eccoci con una nuova ed allettante ricetta. Ci tenevo a precisare, che questa è pervenuta grazie alla tradizione culinaria Napoletana di mia NONNA LUISA! Quindi, vi assicuro, è una "Chicca"!


"Pizzelle di sciurilli"     (Frittelle di Fiori di Zucca)

(Clicca per Ingrandire)

INGREDIENTI:
Fiori di zucca circa 250/300gr
Uova 2
Lievito di birra 40gr
Farina tipo "00" 400gr
Parmigiano 50gr
Sale q.b.
Olio per frittura
Acqua due bicchieri


PROCEDIMENTO:
Per prima cosa mettiamo le due uova in un recipiente largo assieme al formaggio e qualche pizzico di sale


(Clicca per Ingrandire)

Quindi iniziamo ad agitare e sbattere bene le uova, ed aggiungiamo i panetti di lievito e facciamolo sciogliere per bene.(Da notare le sapienti mani della Nonna)

(Clicca per Ingrandire)


A questo punto aggiungiamo un paio di dita d'acqua e la farina,iniziando a mescolare con l'ausilio di un cucchiaio grande.Attenzione, le quantità d'acqua e farina, sono molto variabili, come dice la nonna:"Se la farina beve troppa acqua, aggiungine a goccia, se l'acqua mangia troppa farina mettine un pugno"



(Clicca per Ingrandire)


Continuiamo a lavorare fino ad ottenere un impasto molto "colloso", tenendo pronta altra farina. Quando avrà raggiunto questa consistenza, aggiungiamo i fiori di zucca precedentemente ripuliti dal pistillo e lavati con molta cura.



(Clicca per Ingrandire)


Vi avvertivo della farina, dato che l'aggiunta dei fiori di zucca, rilascerà dell'acqua, che dovrà essere compensata con una manciata abbondante di farina. Bene, impastiamo ora con le mani e facciamo in modo che l'impasto resti pur sempre morbido e molto "appiccicoso".Infine ricopriamo il tutto con un canovaccio pulito e lasciamo riposare per circa un'ora e mezza.



(Clicca per Ingrandire)

Al termine dell'estenuante attesa, ecco il nostro impasto di "Ciurilli" ben cresciuto e lievitato. Non ci resta che riscaldare abbondante olio per friggere e prepararci ad avere la cucina inondata di un odore Meraviglioso!



(Clicca per Ingrandire)


Bene, armiamoci di un cucchiaio ed immergiamolo nell'olio bollente cosicché l'impasto non resti attaccato ad esso, tiriamo delle cucchiaiate d'impasto e "affoghiamole" nell'olio caldo.



(Clicca per Ingrandire)


Attenzione alla cottura, rigiratele di continuo e lasciate che si "imbiondino" per bene da ambo i lati, quindi sgocciolatele ed adagiatele in un recipiente ricoperto di carta assorbente, una manciata di sale a caldo se lo ritenete opportuno e gustatevi questa Bontà!




(Clicca per Ingrandire)


PS Mangiate Tutto!
Saluti da Laura , Francesco e Nonna Luisa!






N.B. NON AUTORIZZIAMO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche


Laura e Francesco diritti. Powered by Blogger.