.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Benvenuti

Ciao a Tutti, invitiamo a dare un'occhiata alla presentazione di questo Blog. Cliccando QUI


Vogliamo ricordare che per COMMENTARE i nostri post, per aggiungere informazioni alla ricette, per esprimere i vostri giudizi, consigli, critiche e apprezzamenti, basta cliccare sul titolo della ricetta e al fondo della pagina lasciare un libero commento. Grazie mille!

Pizze fatte in casa con il poolish!!

Queste pizze, sono un buon compromesso per una pizza "Simil-Napoletana" fatta con il forno di casa e senza pietra refrattaria!

Se siete interessati alle ricette,le potete richiedere commentando il post.












(Clicca per ingrandire)


PS. Mangiate tutto!
Laura e Francesco! :)

5 commenti:

  1. ciao mi piacerebbe avere la ricetta della prima pizza con patatine
    J

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Scusaci del ritardo, ma ultimamente siamo sempre pieni di impegni!

      Eccoti subito accontentato:

      Ingredienti per sei persone:
      350 gr di farina tipo 0,
      500 gr. di farina Manitoba,
      3 gr. di lievito di birra,
      25gr di sale,
      35 gr. di olio,
      500 gr. di acqua.

      la sera prima prepariamo il poolish ,inserendo in una capiente scodella 500g di manitoba, 500g di acqua e 3 gr. Lievito di birra. Impastiamo formando un composto molto colloso, copriamo con un canovaccio e lasciamo riposare.
      Al mattino, il composto avrà fermentato tutta la notte, e si presenterà ricco di "rigonfiature", a questo punto, prepariamo l'impasto definitivo mescolando il poolish, ottenuto, con 350g farina 0 ,25 gr. sale marino, 30 gr. olio extravergine di oliva. Impastiamo unendo la farina 2 cucchiai alla volta a pioggia, sale ed olio alla fine. Facciamo riposare 30 min. l'impasto coprendolo con un canovaccio, poi dividiamolo in palline da 200 - 250 gr. cadauna, e sistemiamole in contenitori ermetici da tenere in frigo (zona più fredda). Due ore prima di stendere la pizza, tiriamo fuori l'impasto.

      A questo punto, stendiamo la pizza, avendo opportuna cura ad usare la punta delle dita,appiattendo l'impasto dal centro verso l'esterno, facendo attenzione a non sgonfiare il cornicione che andrà a formarsi (con un pò di pratica si riesce bene).Nel frattempo,sistemiamo una teglia quanto più vicina al grill superiore del forno e accendiamolo alla massima temperatura. Una volta che sarà ben caldo, accendiamo il grill al massimo, condiamo la pizza (in questo caso con mozzarella fatta a piccoli pezzi, Würstel a rondelle, un goccio d'olio evo e una spolverata di parmigiano) ed inforniamola. Cuocerà nel giro di 4-5 minuti. A fine cottura, adagiamo le patatine fritte ed una foglia di basilico!!!


      P.S Mangiate Tutto!



      Come spunto per l'impasto e la procedura vi rimando a questo sito!
      FONTI:http://www.gennarino.org/pizzapoolish.htm

      Elimina
    2. Se hai gradito, la spiegazione (se ti occorre qualcosa, puoi fare qualsiasi domanda) ti invitiamo a farci sapere se sei soddisfatto, magari dando una piccola valutazione al post!

      Grazie Mille

      Elimina
    3. Ciao, nella teglia bisogna mettere dell'olio?

      Elimina
    4. ciao Anna, si certo nella teglia versa un filo d'olio e stendilo fino a creare un velo (ti servirà nel caso che la teglia non sia del tutto antiaderente)

      Elimina

N.B. NON AUTORIZZIAMO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche


Laura e Francesco diritti. Powered by Blogger.